Storia del BBColor®

Non ho cominciato ieri, e neppure avantieri, a interessarmi di colori a scopo terapeutico.

Ho iniziato negli anni ‘80 e, proprio in quegli anni, una Ditta italiana di prodotti omeopatici mi produceva granuli omeopatici coll’energia del colore. Io fornivo la materia prima solo coi colori, in un secondo tempo coll’energia dei cristalli.

Sono poi, per ragioni di praticità, passato alle gocce e contemporaneamente sono passato dall’Italia alla Svizzera. Facevo questo per i miei pazienti.

Ultimamente mi sono accorto che gli anni non perdonano; passano inesorabilmente e si diventa fisicamente sempre più deteriorati… e un bel giorno non potremo più raccontarla. Per questa semplicissima ragione ho pensato che avrebbe potuto essere utile portare un messaggio colorato anche ad altri.

Per questa ragione, grazie all’esistenza di Bio Brisk®, siamo arrivati a BBColor®: “Energia del colore e del cristallo in gocce?” Potrebbe essere sufficiente; ma ho pensato che si poteva fare molto di più.

Perché, in un primo tempo avevo utilizzato l’energia del colore e del cristallo, ma, in un secondo tempo dopo aver osservato i colori dei fiori, sono riuscito a imbriagliarne le vibrazioni.